tel FOGGIA 0881.707509 - TRANI 0883.486842
FOGGIA 0881.707509
TRANI 0883.486842
BLOG

Unghie fragili, alcuni rimedi naturali per salvaguardare le proprie mani

Le unghie fragili diventano, in particolar modo con lo scorrere del tempo, un problema comune e diffuso, soprattutto durante il periodo invernale. Il loro sfaldamento giunge naturalmente con l’avanzamento dell’età, dando l’avvio a una condizione frustrante e fastidiosa che può essere limitata e arginata attraverso una serie di accorgimenti. Inoltre bisogna aggiungere l’effetto degenerativo dell’ambiente esterno, spesso acuito dall’utilizzo di sostanze come detersivi o simili. A tal riguardo, un primo suggerimento riguarda l’utilizzo dei guanti ogni qual volta ci si trovi a lavare casa, evitando il contatto con sostanze chimiche, per evitare di rovinare le proprie unghie. Da questo vanno escluse le creme protettive per il freddo, ideali per proteggere le proprie mani durante l’inverno. Le estremità andrebbero coperte grazie al supporto dei guanti anche qualora si lavori spesso con l’acqua, i guanti in gomma in tal caso sono l’ideale per salvaguardare pelle e unghie. Questo perché l’eccessiva permanenza al suo interno porta a un impoverimento dei lipidi e di conseguenza, alla secchezza epidermica e ungueale.

Capita però di preoccuparsi dello stato delle proprie unghie quando ormai è troppo tardi e il problema è ormai allo stato avanzato dei fatti. Qualora ormai siano fragili, hanno bisogno di respirare, anche cercando di utilizzare lo smalto il meno possibile. In questo modo, di conseguenza, sarà possibile anche evitare l’azione dell’acetone, che tende spesso ad avere un’azione seccante.

Per recuperare lo stato di salute delle proprie unghie sono innanzitutto necessarie vitamine in gran quantità, presenti spesso nella maggior parte dei cereali, negli alimenti integrali, nel grano, nei legumi, nei latticini, in molti frutti e nelle uova. Nei mesi freddi o se nei periodi di forte stress potrebbe essere necessario anche assumere integratori specifici, a volte utili anche per contrastare quelle macchie bianche che potrebbero essere dovuti a una carenza di calcio o silicio. È possibile applicare del burro di karitè o dello yogurt, accuratamente trattati, sulle proprie unghie, per salvaguardarne lo stato.



Articolo precedente:


Articolo successivo:
SEDE DI FOGGIA

Via Trento 57, Foggia (FG) - 71121
Telefono: 0881 707509

SEDE DI TRANI

Corso Imbriani 31, Trani (BT) - 76125
Telefono: 0883 486842
ORARI

Lunedi-Venerdi: 8:00-19:00
Sabato: 8:00-13:00

RECAPITI

E-mail: info@cesvim.it
Fax: 0881 707509
Cesvim Academy sas © 2018
P.IVA 05726750721
Privacy e cookie policy
Credits ServiziWeb