tel FOGGIA 0881.707509 - TRANI 0883.486842
FOGGIA 0881.707509
TRANI 0883.486842
BLOG

Rughe del sonno, quando dormire lascia il segno

Le ore della notte non sono mai un momento facile per la pelle, intervenendo in maniera fisica sul loro stato di benessere e agendo su quelle che diventano vere e proprie rughe da sonno. Evitare che questi segni diventino permanenti è un passaggio importantissimo, che comporta una lavorazione giornaliera e una cura meticolosa.

Ogni essere umano si muove in media una ventina di volta nel cuore della notte, appoggiando spesso il viso di fianco sfregando su cuscino e lenzuola. Ci riferiamo quindi a un’attività involontaria che intacca di conseguenza la qualità della pelle del nostro viso e che porta alla manifestazione di pieghe e segni più o meno marcati sul viso, chiamati genericamente rughe del sonno. Diversi studi scientifici dimostrano che il decadimento dell’epidermide del proprio viso sia legato all’atto di appoggiare il viso di lato, premendo sulla propria pelle con il cuscino. È bene distinguerle dalle più classiche e famose rughe di espressione, causate da contrazioni continue e ripetute dei muscoli facciali, mentre quelle a cui ci riferiamo quando ci interessiamo a quelle originarie con il riposo sono quelle legate al peso del nostro volto su lenzuola e cuscino.

I vari segni delle rughe da sonno caratterizzano le aree delle guance e del mento, arricciando l’epidermide con incavature marcate e ben evidenti, in particolar modo se il riposo è stato insufficiente. Ad essere coinvolti saranno soprattutto coloro che dormiranno con il viso verso il basso, e le prime a comparire saranno le rughe da sonno del contorno labbra. Con l’avanzare dell’età queste diventano sempre più evidenti, in particolar modo per via della progressiva perdita di volume dello strato dell’edema del viso. Per molti, uno dei principali segni del progressivo invecchiamento è la comparsa di questi particolari segni, dando vita a imperfezioni che per qualcuno potranno essere visti come inestetismi. È opportuno lasciarsi aiutare in questi casi dalla propria estetista, e il metodo migliore in questi casi è prevenire con una crema notte volumizzante per pelle.



Articolo precedente:


Articolo successivo:

Vuoi diventare estetista?

Corso di Estetista

Qualifica professionale e
abilitazione alla professione

Vuoi diventare acconciatore?

Corso di Acconciatore

Qualifica professionale e
abilitazione alla professione
SEDE DI FOGGIA

Via Trento 57, Foggia (FG) - 71121
Telefono: 0881 707509

SEDE DI TRANI

Corso Imbriani 31, Trani (BT) - 76125
Telefono: 0883 486842
ORARI

Lunedi-Venerdi: 8:00-19:00
Sabato: 8:00-13:00

RECAPITI

E-mail: info@cesvim.it
Fax: 0881 707509
Cesvim Academy sas © 2018
P.IVA 05726750721
Privacy e cookie policy
Credits ServiziWeb