tel FOGGIA 0881.707509 - TRANI 0883.486842
FOGGIA 0881.707509
TRANI 0883.486842
BLOG

Bigodini, con semplicità e pratica si possono ottenere grandi risultati

Più moderni di quanto non si creda, i bigodini vedono la loro nascita verso gli albori del Ventesimo secolo, nel 1909, creati da Karl Nessler, lo stesso inventore della permanente. Una paternità di tutto rispetto per uno dei più indispensabili accessori di ogni donna, capaci di donare una chioma vaporosa senza risultare aggressivo o irreversibile. Pensare che un bigodino vanga l’altro è abbastanza superficiale ed è compito della Cesvim Academy Group insegnare, grazie al supporto dei migliori acconciatori, il corretto utilizzo del migliore supporto nella situazione che più gli si adatta.

La dimensione dei bigodini variano in base al risultato che si vuole ottenere e all’effetto che si desidera, non è un compito difficoltoso ma richiede tuttavia una discreta capacità analitica, logica e manuale. Quelli grossi sono perfetti con dei capelli molto lunghi, permettono di concludere in fretta il lavoro, di ottenere acconciature ammirevoli e di chiudere la chioma nella sua totalità. Con capelli medi o corti vanno bene anche quelli piccoli, ricordando che più piccolo è il bigodino e maggiore sarà l’effetto riccio.

Diversi anche per materiale, i modelli in plastica sono i più comuni ed economici, tuttavia per via dei loro particolari beccucci possono lasciare spiacevoli segni sui capelli. Una pratica alternativa sono i bigodini in velcro, seguiti da quelli magici, in silicone, spesso accompagnati da un uncino che permette di lavorare al meglio nel fissaggio del capello. Quelli flessibili e gommosi sono ottimi qualora li si voglia lasciare anche durante la notte, poiché non infastidiscono nel corso del sonno.

Speciali mousse per ricci saranno l’ideale per aiutarsi nel proprio lavoro. Dividendo i capelli in ciocche sarà tutto più semplice, soprattutto poiché più queste saranno, più sarà evidente l’effetto mosso. Si parte sempre dalla nuca, avvolgendo le ciocche intorno i bigodini volta per volta. Per tenerli fermi, una volta terminata l’applicazione, è sempre indispensabile applicare una retina per bigodini, asciugando il tutto con phon o casco. Rimossi con lo stesso ordine e con delicatezza, un filo di lacca aiuterà a fissarne il risultato. Capelli ricci o mossi perfetti, una capigliatura ricca di fascino e personalità alla portata di ogni acconciatrice provetta.



Articolo precedente:


Articolo successivo:

Vuoi diventare estetista?

Corso di Estetista

Qualifica professionale e
abilitazione alla professione

Vuoi diventare acconciatore?

Corso di Acconciatore

Qualifica professionale e
abilitazione alla professione
SEDE DI FOGGIA

Via Trento 57, Foggia (FG) - 71121
Telefono: 0881 707509

SEDE DI TRANI

Corso Imbriani 31, Trani (BT) - 76125
Telefono: 0883 486842
ORARI

Lunedi-Venerdi: 8:00-19:00
Sabato: 8:00-13:00

RECAPITI

E-mail: info@cesvim.it
Fax: 0881 707509
Cesvim Academy sas © 2018
P.IVA 05726750721
Privacy e cookie policy
Credits ServiziWeb